Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Ks Rent di nuovo in casa contro l'ostico Trebaseleghe

Benché la zona retrocessione rimanga a distanza di sicurezza, ovvero a 12 punti, non è ancora arrivato il momento di rilassarsi per il Bolghera. La prima sconfitta del girone di ritorno, incassata prima della pausa pasquale per mano del Bassano, che ha espugnato il PalaClarina giocando un’ottima pallavolo, non può rappresentare un campanello di allarme, ma un invito a mantenere alta la guardia certamente sì. Prima della fine della regular season mancano ancora sei giornate, quindi i punti a disposizione delle inseguitrici, in particolare di Massanzago e Campodarsego, che sono le uniche formazioni in zona rossa di fatto ancora in corsa per la salvezza, sono tanti e il calendario che attende il Ks Rent è a dir poco complicato. Due partite casalinghe contro Trebaseleghe e Povegliano, poi due trasferte a Padova e Montecchio, l’ultima in casa contro Treviso e il derby finale in casa della capolista UniTrento rappresentano il menù che si propone ai gialloneri. Serve ancora un po' di fieno in cascina, quindi.

Si comincia con un’avversaria che calca i taraflex della serie B da una trentina di anni, il Silvolley Trebaseleghe, ottava forza del torneo, ma attardata di appena tre lunghezze dal Bolghera, che tra l’altro ha già battuto per 3-0 nel match di andata disputato il 25 novembre al termine, una sfida ben più equilibrata di quanto non racconti il punteggio finale, basti pensare che nel secondo set il Ks Rent si era trovato avanti per 16-19 e nel terzo per 15-20, purtroppo senza riuscire a concretizzare questi importanti vantaggi. L’occasione per rifarsi arriva domani sera al PalaClarina, ma servirà il Bolghera determinato delle prime sei giornate del ritorno, quello dei 16 punti conquistati su 18, per ambire al successo.
Il Silvolley di solito schiera Marco Cattarin in regia, Matteo Bellia opposto, Simone Cherin e Davide Fiscon in banda, Giandomenico Zanatta e Kevin Callegaro al centro, Mattia Amarilli libero. Recuperato Giovanni Frizzera, Matteo Saurini stavolta potrà nuovamente contare su un’alternativa a Davide Polacco per completare la diagonale con Giovanni Candeago, accanto ai soliti Binioris, Montermini, Bressan, Hueller e Thei.
La partita prenderà il via alle ore 21 e sarà arbitrata da Roberto Danieli e Federico Ferrara di Verona. La si potrà seguire anche in diretta streaming sul nostro canale Youtube.

L’organico del Silvolley Trebaseleghe

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.