Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Esordio di fuoco per il Ks Rent sul campo del Massanzago

La nuova stagione, la quarta consecutiva, del Ks Rent Bolghera in serie B comincia con una delle partite più dure. Nella prima giornata il calendario si è infatti divertito ad abbinare gli arancioneri alla squadra regina del girone D della passata stagione, il Btm & Lametrix Massanzago, formazione padovana che ha chiuso la regular season 2022-2023 con 61 punti in saccoccia, vincendo 20 partite e perdendone 6, cinque delle quali al tie break. Una di quelle sconfitte i ragazzi di Leandro Falcini la rimediarono proprio al PalaClarina, ma si rifecero nel girone di ritorno, battendo un Bolghera incompleto per 3-0.
Entrambe le compagini sono cambiate, ma non sono state stravolte. Il Ks Rent ha sostituito l’opposto Alberto Magalini con il giovane Luca Montermini e in posto 4 ha inserito un pezzo da novanta come Giovanni Candeago insieme a Giovanni Frizzera, prodotto del vivaio del Lagaris, lo scorso anno all’Argentario.

Ancora meno significativi i cambiamenti in casa padovana, visto che la partenza dell’opposto Marco Cortese è stata compensata spostando in diagonale al palleggiatore lo schiacciatore Andrea Barutta. I nomi nuovi sono quelli dei giovani, classe 2004, Matteo Sartore e Giulio Benetazzo, provenienti dal settore giovanile di Padova. Il settetto dovrebbe annoverare quindi l’esperto Emiliano Bosetti in regia, Barutta opposto, Matteo Casarin e uno fra Stefano Girotto e Benetazzo in banda, al centro Gianluca Calzavara e Davide Libralesso, libero Daniel Nodari.

Decisamente più complicate le cose in casa Ks Rent, dato che Mirco Cristofaletti deve scontare un turno di squalifica rimediato alla fine della passata stagione e Davide Polacco sta smaltendo uno strappo ad una coscia. Matteo Saurini, che in questa stagione è affiancato da Davide Di Nardo, si dovrà quindi affidare a Candeago e Frizzera in posto 4, Tiziano Bressan e Roberto Hueller al centro. Il regista è Giovanni Binioris, l’opposto Montermini, che dovrà stringere i denti, dato che anche lui sconta qualche problema ad un ginocchio.
La partita è in programma domani (sabato) alle 20.30 al palasport di Borgoricco e sarà arbitrata dagli emiliani Luca Camarda e Riccardo Barabani. Si potrà seguire la diretta streaming sul canale Youtube del Massanzago.

L'organico del Massanzago

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,844 sec.