Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Il Ks Rent torna al PalaClarina per affrontare Pradamano

La bella vittoria in casa del Povegliano, con la quale il Ks Rent ha inaugurato il girone di ritorno, ha dato segnali importanti in merito allo stato di forma degli arancioneri, che ora sono chiamati a confermarsi contro la penultima della classe, Il Pozzo Pradamano. L’appuntamento è fissato per domani sera al PalaClarina, quando Binioris e compagni andranno a caccia della tredicesima vittoria stagionale e di un successo in grado di allungare l’imbattibilità casalinga.

La squadra udinese finora ha vinto solo in casa contro il Cornedo, un 3-1 abbastanza clamoroso, a Portogruaro (3-0) e nello scontro diretto con lo Zané nell’ultimo match dell’andata (3-1). Troppo poco per poter pensare di evitare uno degli ultimi quattro posti che portano in serie C. Sabato scorso i friuliani hanno messo alle corde l’UniTrento Volley nel primo set, ma dopo quel braccio di ferro, terminato 29-31, si sono sciolti e hanno lasciato strada agli universitari. A caricarsi la squadra sulle spalle di solito sono l’opposto Giovanni Carpanese e lo schiacciatore Jan Feri, giovane del 2004 molto interessante, che nella circostanza hanno realizzato rispettivamente 13 e 15 punti. Nel match del 16 ottobre contro il Bolghera fu invece il solo Feri a creare problemi agli arancioneri, ma i suoi 20 punti non bastarono per evitare uno 0-3.

Salutato Davide Polacco e indisponibile Alessandro Paoli, il Ks Rent in questo girone di ritorno deve fare i conti soprattutto con i numeri abbastanza ridotti dell'organico e quindi con poche alternative al settetto base, che vedrà Giovanni Binioris in regia, Alberto Magalini opposto, Mirco Cristofaletti e Michele Baratto in banda, Tiziano Bressan e Roberto Hueller al centro, Lorenzo Thei libero.
La squadra friulana di solito gioca con Jan Bensa al palleggio, Giovanni Carpanese opposto, Jan Feri e Cristian Buri in posto-4, Lorenzo Zanuttigh e Ivan Devetak al centro, Gabriele Dapit libero, ma i cambi sono frequenti, soprattutto in diagonale a Feri e a Devetak.
Per il Bolghera è importante mettere punti in cascina, ma anche prepararsi al meglio per i due incontri impegnativi che seguiranno, la partita in casa del Valsugana (a Padova), quinta forza del torneo, e il derby casalingo con l’UniTrento Volley.

Il match si giocherà domani sera (sabato) a partire dalle ore 20.30 al PalaClarina e sarà arbitrato dai trevigiani Riccardo Callegari e Alessandro Scapinello. Potrà essere seguito in diretta streaming sul nostro canale Youtube.

Il cammino de Il Pozzo Pradamano

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,062 sec.