Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Il Ks Rent Bolghera riparte da uno zoccolo duro di nove atleti

Archiviata ormai da tre mesi una stagione indimenticabile, la prima in serie B per la squadra maschile, il nuovo Ks Rent Bolghera è al lavoro da qualche settimana per prepararsi alla prossima, al via il 16 ottobre, nella quale duellerà all’interno di un girone da 12 squadre, tante delle quali sono compagne di viaggio della cavalcata precedente. Molte di esse si sono rafforzate, quindi non sarà affatto facile ripetersi, ma il gruppo allenato da Matteo Saurini è animato da grande fiducia nei propri mezzi.

Rispetto alla passata stagione sono nove gli atleti rimasti fedeli ai colori arancioneri, ovvero il palleggiatore Mattia Consolini (1981), gli schiacciatori Mirco Cristofaletti (1996), Gabriele Nanfitò (1991) e Mattia Delladio (1984), i centrali Alessandro Paoli (1984) e Roberto Hueller (1986), i liberi Andrea Pedrolli (1988) e Lorenzo Thei (2002) e l’opposto Simone Bridi (1989). Conferme importanti, in particolare per quanto concerne due pedine chiave dello scacchiere arancionero come Mirco Cristofaletti e Alessandro Paoli, che nella passata stagione hanno realizzato la bellezza di 402 punti in due. Un bottino decisivo per trascinare il Bolghera fino alla finale che valeva la serie A3.
Hanno invece cambiato casacca o hanno interrotto l’attività agonistica il palleggiatore Davide Iiriti, gli opposti Filippo Boesso (che giocherà in serie A3) e Luca Pedron, lo schiacciatore Michele Baratto, il centrale Klemens Folie.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,485 sec.