Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Domenica a Montecchio una sfida per rimanere nelle zone nobili

Con la salvezza già in saccoccia da qualche settimana, il Ks Rent si appresta ad affrontare le ultime tre giornate di campionato con l’obiettivo di sistemarsi nella miglior posizione possibile all’interno del drappello di sei squadre che non hanno più nulla da chiedere a questa regular season, quelle già salve ma tagliate fuori dai playoff. In fondo Cordenons, Padova, Casalserugo sono già retrocesse, mentre Campodarsego e Massanzago hanno ancora qualche chance, legata più alla matematica che alla logica, visto che il Valsugana sul quale fanno la corsa può contare ancora sul match casalingo contro il fanalino di coda Cordenons, vincendo il quale chiuderebbe i conti.

Il Bolghera affronterà due di queste squadre tranquille e chiuderà la stagione con il derby contro l’UniTrento Volley da giocare a Sanbapolis. Il primo avversario è il Sol Lucernari Montecchio, la formazione del girone C che forse esce maggiormente delusa da questa stagione insieme al Massanzago. Il team vicentino, retrocesso dalla serie A3, si era attrezzato per ritornarci subito, ma di fatto è scivolato fuori dalla lotta fin dalle prime quattro giornate, quando ha perso per 3-0 contro Monselice e Bassano, non riuscendo mai, in seguito, ad andare oltre il quinto posto. Nel girone di andata anche il Bolghera riuscì ad avere la meglio per 3-1, festeggiando così uno dei successi più prestigiosi della stagione, anche perché fu conquistato schierando una formazione di emergenza con Polacco nel ruolo di opposto. Domenica va in scena la rivincita con le due squadre divise da un solo punto (a vantaggio degli arancioneri), una sfida che si giocherà senza grandi tensioni, anche se entrambe le contendenti ci tengono a riscattare la sconfitte rimediata nell’ultimo turno, in entrambi i casi al tie break: il Ks Rent a Padova con il Valsugana, Montecchio a Sanbapolis contro l’UniTrento Volley.

Nella circostanza i ragazzi allenati da Mario Di Pietro erano riusciti a portarsi avanti per 2 set a 1, poi l’ingresso di Bristot al posto di Fedrici ha spostato l’ago della bilancia dalla parte degli universitari, che non vogliono farsi sfilare il prezioso primo posto. Il pericolo numero uno, per il Bolghera, sarà l’opposto Marco Cortese, autore di 22 punti giovedì sera, ma si è fatto valere anche il centrale Alberto Frizzarin (11 punti). Il resto del settetto è composto dal palleggiatore Andrea Sartori, dagli schiacciatori Simone Tovo e Marco Gonzato, dal secondo centrale Fabio Franchetti, dal libero Lorenzo Battocchio.
Il Ks Rent non ha problemi di organico, quindi starà a Matteo Saurini scegliere fra Candeago, Polacco e Frizzera per comporre la diagonale di posto-4, unica incognita in un settetto di solito blindato. Probabile che nel corso del match trovino spazio anche altri giocatori.
La partita si giocherà domenica pomeriggio dalle ore 17.30 al PalaCollodi di Montecchio Maggiore e sarà arbitrata da Alberto Libralesso e Madalina Chiriac di Venezia.

L’organico del Montecchio Maggiore

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,656 sec.