Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Bolghera non fermarti, provaci anche a Padova

Ormai matematicamente salvo e comodamente adagiato in quella zona di classifica in cui non ci si può e non ci deve preoccupare né della lotta per la salvezza né di quella per i playoff, ai quali accederanno UniTrento Volley e Monselice (non si sa ancora in quale ordine), domani sera il Ks Rent proverà a regalarsi una nuova soddisfazione, cercando di strappare il successo in casa del Valsugana. Si tratta di un team che poco dovrebbe avere a che fare con la lotta per evitare gli ultimi cinque posti, ma che in realtà non può ancora essere certo di poterli evitare, dato che a quattro giornate dal termine vanta “solo” sei punti di vantaggio sul Massanzago, di fatto l’unica squadra delle ultime cinque che nutre ancora qualche speranza di evitare il baratro della serie C. I gialloneri hanno un calendario sulla carta molto difficile, dovendo affrontare Povegliano, Bassano e Montecchio, prima dello scontro diretto casalingo dell’ultima giornata, ma si tratta anche di tre avversarie che non hanno più nulla da chiedere alla stagione e quindi potrebbero cedere qualcosa. Il Valsugana, dopo il Bolghera, se la vedrà invece con l’UniTrento, in lotta per il primato, e il Cordenons, già retrocesso da mesi. Se dovesse incamerare i tre punti domani sera contro il Ks Rent e poi altri tre contro il fanalino di coda potrebbe arrivare allo scontro diretto conclusivo a giochi fatti.

Il Bolghera troverà dunque davanti sé un avversario molto motivato, desideroso di riscattare quattro sconfitte consecutive, rimediate contro Bassano, Povegliano, Montecchio e Trebaseleghe, che lo hanno spedito dal sesto al nono posto e hanno contribuito a riaccendere qualche speranza in casa Massanzago. Nell’ultimo match contro il Silvolley, uno dei tanti derby padovani, i rossoblù hanno pagato soprattutto i tanti errori commessi in attacco ed inoltre all’inizio del quarto set hanno perso per infortunio lo schiacciatore Enrico Monetti. Le motivazioni per giocare bene contro il Ks Rent, non mancheranno, insomma.

Il settetto dovrebbe essere composto dal regista Giacomo Tonello, dall’opposto Gianluca Pettenuzzo, dagli schiacciatori Carlo Rossignoli e Davide Schiro, dai centrali Marco Barbieri e Michele Formilan, dal libero Mattia Manfron. Il Bolghera potrà contare su tre diverse combinazioni in posto 4, ma anche sull’assetto con tre schiacciatori, un’elasticità che nelle ultime partite si è rivelata molto preziosa.
Il match si disputerà domani sera (sabato) a partire dalle ore 21 alla palestra Don Minzoni di Padova e sarà arbitrata da Federica Davanzo e Federica Cecchin di Treviso.

L’organico del Venpa Cib Valsugana

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,969 sec.