Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Ks Rent impegnato sul campo della sorpresa Bassano

È un impegno duro ma stimolante, quello che attende il Ks Rent domani sera. La squadra allenata da Matteo Saurini e Davide di Nardo sarà infatti chiamata a vedersela con quella che fino ad ora può essere considerata la squadra rivelazione del girone C, ovvero la neopromossa Bassano. Si tratta di un gruppo giovane, che affronta un campionato nazionale con l’entusiasmo accumulato dopo una stagione nella quale i giallorossi si sono conquistati la ribalta nazionale con un secondo posto nel girone B della C veneta, alle spalle del Volley Veneto, una categoria nella quale militavano ormai da sei stagioni. In precedenza la società aveva preso parte alla serie B2 (dal 2014 al 2017), alla B1 (dal 2010 al 2014) e soprattutto alla A2 ininterrottamente dal 2003 al 2010.

Nelle prime sei giornate la compagine vicentina è riuscita a conquistare i tre punti già in quattro occasioni, ovvero in casa di Padova, Montecchio e Valsugana e fra le mura amiche contro il Casalserugo, mentre ha ceduto solo al tie break contro il Povegliano, in maniera più netta contro il Trebaseleghe (1-3), in entrambi i casi nel proprio impianto. Il gruppo allenato da Diego Poletto, lo scorso anno a Portogruaro e prima a Belluno in A3, ha subito pochissime modifiche dopo la promozione, la più importante delle quali è senza dubbio l’innesto di Andrea Polacco, fratello di Davide, che ha lasciato l’UniTrento in quanto si è iscritto all’Università di Padova. Il terzetto di palla alta è completato dai due schiacciatori Francesco Orso (classe 2003) e Nicolò Lazzarotto, mentre al centro della rete giocano Mattia Gabrielli e Giacomo Rampin, uno dei più esperti del gruppo, dato che ha già affrontato la B2 nella stagione 2018-2019 a Trebaseleghe. Il regista è Leonardo Milani, altro giocatore del 2003 molto promettente.

Il Ks Rent, rinfrancato dai successi conquistati contro Casalserugo e Padova, va nel vicentino per conquistare altri punti con l’organico al competo, ad eccezione di Mirco Cristofaletti. Matteo Saurini dovrà al solito decidere chi utilizzare, fra Davide Polacco e Giovanni Frizzera, in diagonale a Giovanni Candeago, mentre il resto del settetto è definito con le diagonali Binioris - Montermini e Bressan- Hueller.
La partita si giocherà domani (sabato) dalle ore 20.30 al PalaBassano 2 e sarà arbitrata da Giulia Gentile e Riccardo Bertossa entrambi di Gorizia.

L'organico del Bassano

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.