Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Per allungare la striscia al Ks Rent serve un successo a Zané

In una perfetta alternanza fra partite giocate in casa e in trasferta, il Ks Rent Bolghera si appresta a viaggiare alla volta di Zanè. Sabato sera dovrà infatti vedersela con l’Olimpia, squadra vicentina alla seconda missione consecutiva in serie B, che nella passata stagione si è piazzata terza a quattro punti dalla zona playoff.

Quest’anno, almeno fino a questo momento, il cammino dei ragazzi di Ugo Soliman è stato un po’ più tribolato, dato che occupa il penultimo posto in coabitazione con Trebaseleghe, con il magro bottino di un successo e quattro sconfitte. La vittoria manca ai vicentini dalla prima giornata, quando riuscirono a superare il Valsugana per 3-2. Di tutto rilievo anche il 2-3 rimediato a Massanzago, ma dopo quelle due buone prestazioni sono arrivati tre ko in serie contro Cordenons, Argentario e UniTrento, tre gare nelle quali fra l'altro lo Zanè ha conquistato un solo set. Il Bolghera dovrà quindi prestare molta attenzione alla fame di riscatto, che animerà domani i suoi avversari.
Il Ks Rent arriva invece all’appuntamento forte di cinque vittorie in altrettante partite ed è l’unica squadra imbattuta del girone insieme al Massanzago. Il morale è alto, ma tutti sono consapevoli che siamo solo all’inizio di un lungo cammino e che ogni team attende il Bolghera con il coltello fra i denti. Domani, inoltre, Matteo Saurini dovrà fare a meno di Davide Polacco, quindi comincerà la sfida con la diagonale di posto-4 composta da Mirco Cristofaletti e Michele Baratto. Ad essi si affiancheranno Giovanni Binioris in regia, Alberto Magalini opposto, Tiziano Bressan e Roberto Hueller al centro, Lorenzo Thei libero.

L’Olimpia è guidato dall’esperto palleggiatore Alberto Niero, classe 1985, tornato nel vicentino dopo due stagioni al Silvolley Trebaseleghe, che si schiera in diagonale con Nicola Callegari, spostato quest'anno dal posto-4 al posto-2. Al centro troviamo la coppia composta da John Malual e Vittorio Mattiuzzi, gli schiacciatori sono Enrico Poletto e Filippo Roman, ma spesso viene impiegato anche Nicola Meda. Nel ruolo di libero gioca Alberto Penzo.
La partita si disputerà domani (sabato) al palasport di Zanè a partire dalle ore 20.30 e sarà arbitrata da Dario Dello Stritto di Trieste e Daniela Benedetto Tiz di Udine. I tifosi potranno seguirla in diretta sul nostro canale Youtube.

L'organico dell'Olympia Zanè

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,47 sec.