Bolghera logo
cerca apri menu
B maschile

Trasferta veronese alle porte per il Ks Rent Bolghera

Sarà un sabato veronese, quello alle porte, per il Ks Rent Bolghera, che domani sfiderà l’Arredopark Caselle sul campo degli scaligeri. Una trasferta molto agevole sul piano logistico, ma molto insidiosa su quello tecnico, dato che la squadra allenata da Giuseppe Pes occupa il quarto posto in classifica e, soprattutto, ha una gran fame di punti e di riscatto dopo aver incassato tre sconfitte consecutive alla ripresa del torneo, lenite solo in parte dal successo per 3-1 conquistato a Rovereto il 9 febbraio nel match di recupero dell’ultima di ritorno.
Va considerato, comunque, che due di queste sfide le ha giocate contro squadre molto attrezzate, come Mantova e UniTrento, mentre scotta un po’ di più il ko in quattro set incassato a Cognola sabato scorso, anche se, a questo punto della stagione, il destino dei veronesi sembra abbastanza definito, non avendo più alcuna possibilità di agganciare le prime due posizioni, ma nel contempo vantando dalla zona bassa della classifica un vantaggio del tutto rassicurante. Più o meno la situazione a cui ambisce il Ks Rent Bolghera, che in questa partita, e ancor più nelle prossime due contro Grassobbio e Lagaris, cercherà di blindare la permanenza nella quarta categoria nazionale per regalarsi un finale di regular season senza patemi.

Nell’immediato, però, dovrà cercare di conquistare punti, anche perché la zona retrocessione è posizionata appena due lunghezze più sotto. Matteo Saurini, domani, dovrà nuovamente fare a meno di Filippo Boesso e ancora non sa se potrà contare su Mattia Consolini, che rimarrà in dubbio fino all’ultimo, quindi dovrebbe affidarsi alla diagonale di posto-4 composta da Dietre e Polacco, a Maniero in contromano, Bressan e Paoli al centro, Thei libero. Il Dual Volley gioca con Giulio Sasdelli in regia, Nimesh Perera opposto, Zoran Peslac e uno fra Sasha Tarocco e Luca Alberti (che talvolta prende anche il posto di Perera in diagonale al palleggiatore) in banda, Matteo Caiola e Andrea Solazzi al centro, Thomas Frigo libero.
Nel match di andata il Ks Rent Bolghera fu costretto a giocare senza gli squalificati Consolini e Zoppellari e pure senza Paoli e Polacco, acciaccati, ma riuscì comunque a vincere il primo set, pagando poi le difficoltà dell’attacco, che finì preda del muro veronese per ben 17 volte. Questa volta gli arancioneri hanno qualche arma più da mettere in campo.
La partita si giocherà domani sera (sabato) dalle ore 20 al palasport di Caselle diretta da Matteo Ciman di Vicenza e Tobia Solimeno di Rovigo. Potrà al solito essere seguite in diretta streaming sul nostro canale Youtube.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.